Abbonamenti in paesi sanzionati

Chess.com è orgoglioso di servire la comunità scacchistica mondiale, mettendo in contatto milioni di giocatori di tutti i paesi del mondo. Per questo motivo ci dispiace che, a causa delle sanzioni imposte dall'United States Office of Foreign Assets Control (OFAC) degli Stati Uniti, ci sia impossibile accettare pagamenti dai seguenti paesi:

  • Cuba
  • Iran
  • Corea del Nord
  • Siria
  • Venezuela
Inoltre, al momento non siamo in grado di accettare pagamenti dalla Russia, poiché tutti i principali processori di pagamento hanno smesso di elaborare pagamenti da quel paese.
Vorremmo che le cose fossero diverse e siamo spiacenti per gli eventuali disagi che ciò potrebbe causare. Se risiedi in questi Paesi, ti auguriamo di continuare a utilizzare Chess.com con un account gratuito.  Clicca qui per visualizzare tutti i vantaggi di cui puoi ancora usufruire.
Ha risposto alla tua domanda? Grazie per il feedback C'è stato un problema con l'invio del tuo feedback. Si prega di riprovare più tardi.